Amazon
Gearbest
Honorbuy
Flosmall
Myefox
Geekmall

iMECiG C5 - Recensione Completa: ottimo inizio nel mondo dello Svapo!

iMECiG C5 è una sigaretta elettronica entry level, un prodotto da acquistare se siete intenzionati a spendere poco per effettuare la transizione verso il mondo delle sigarette elettroniche senza spendere una fortuna, o se volete provare a smettere di fumare.
Dopo due settimane di prova posso riportarvi la mia esperienza completa, focalizzandomi sugli aspetti positivi e negativi di questa iMECiG C5.

Link per l'acquisto

CONFEZIONE

La confezione di vendita è compatta ma elegante, totalmente nera con rifiniture dorate per il logo e il brand. All’interno della confezione c’è tutto ciò di cui avete bisogno per entrare nel mondo dello “svapo”.

C’è infatti il beccuccio, l’atomizzatore/tank e la batteria, che occupa la maggior parte della cigaretta elettronica, capace di erogare una potenza di 30W.

E’ presente anche un manuale di istruzioni, poco chiaro a mio avviso per chi come me non era mai entrato in contatto con una sigaretta elettronica. Mi sono dovuto affidare ad Internet per capire il funzionamento completo. C’è anche una resistenza non rigenerabile di ricambio. L’altra è integrata all’interno dell’atomizzatore. Infine un cavo microUSB per la ricarica della batteria.

Abbiamo ricevuto anche una confezione contenente 5 liquidi per E-cig della stessa ditta. Ci tengo a precisare che i liquidi provati sono,almeno a detta dell’azienda, privi di Nicotina, Monossido di Carbonio o agenti velenosi.

DESIGN E MATERIALI

La iMECiG C5 si presenta con una forma a penna, piuttosto massiccia con uno spessore generoso. Il nostro modello è quello in colorazione Black, ma è disponibile anche in versione hippy sballati anni ’70 colorata stile arcobaleno psichedelico.

Nella parte inferiore abbiamo l’ingresso microUSB per ricaricare la batteria tramite il cavo contenuto nella confezione. Il pulsante posto al centro della sigarette elettronica è dotato di LED, che si colora di rosso o bianco a seconda della carica del dispositivo.

Il suo design modulare consente di staccare velocemente il corpo batteria dalla capsula contenente atomizzatore, resistenza e beccuccio, cosa da poterlo caricare in tutta sicurezza.

IMPRESSIONI E FUNZIONAMENTO

La prima impressione è stata di spaesamento. Nonostante sia un fumatore occasionale non ho mai provato prima d’ora una sigaretta elettronica. Fortunatamente questo modello è molto semplice, ideato appositamente per coloro che vogliono provare i vantaggi (e svantaggi, NdR) di una sigaretta elettronica senza spendere molto e senza addentrarsi nella giungla che è il mondo dello Svapo.

Dopo circa 5 minuti ho capito il funzionamento del tutto e mi sono apprestato a riempire il tank dell’atomizzatore in maniera corretta. Per la cronaca il tank va rovesciato e il liquido va inserito all’interno senza superare il bordo del condotto interno. In questo modo passerà abbastanza aria all’interno dell’atomizzatore per ottenere un’esperienza ottimale.

Ricaricato il tank, montate sopra la batteria, rovesciatelo in posizione normale e lasciatelo così per 5-10 minuti. In questo modo il liquido impregnerà bene il cotone della resistenza.

Il funzionamento una volta ricaricato è semplicissimo. Vi basta tenere premuto il pulsante/LED posto al centro e aspirare dal beccuccio posto in alto. Una funzione di sicurezza blocca la sigaretta elettronica se tenete premuto il pulsante per più di 10 secondi. Questo serve ad evitare che possiate surriscaldare il dispositivo. La resistenza, una volta attivata, riscalda velocemente il liquido che così si trasforma così in gas caldo che può essere inalato.

A nostra disposizione abbiamo 5 liquidi che l’azienda vende privi di nicotina, con vari aromi. Noi ne abbiamo provati 5: Cola, Uva, Mela, Melone e Ciliegia.

In ordine di gradimento personale, se può interessarvi, metterei Cola al primo posto, seguito da Melone, Ciliegia, Mela e infine Uva. Proprio quest’ultimo è quello che è risultato meno congruo con l’aroma naturale, dando una sensazione di “prodotto chimico” più forte degli altri durante l’utilizzo dell’iMECiG C5.

Che sia chiaro, non c’è nulla di naturale in questi liquidi, pertanto sono consapevole del fatto che tutto ciò che ho provato è frutto di processi chimici atti a rendere quel particolare aroma. Però il risultato è stato migliori con gli altri liquidi rispetto a quello ad Uva.

Forse uno degli aspetti più particolari nel mondo dello Svapo è quello legato alla creazione fai-da-te dei liquidi. C’è chi li preferisce con la nicotina in maniera tale da sopperire completamente alle sigarette. C’è chi invece piace provare gusti esotici, che mai avrei pensato di scoprire. Pastiera di Grano e Pizza di maccheroni sono due fragranze che rimarranno indelebilmente impresse nella mia mente. Un po’ come quando scoprii a Colonia in Germania che la pizza “Napoli” aveva delle fette di Ananas su di una Margherita. Un sacrilegio.

BATTERIA

La batteria all’interno dell’iMECiG C5 ha una potenza dichiarata da 30W. Ottima per cominciare, potenze superiori servono infatti ad usi specifici che poco interessano a chi si affaccia verso questo tipo di prodotto. Per quanto riguarda la durata, dipende molto dal vostro uso.

Con il mio uso leggero, mi dura tranquillamente due giorni. Con il passare del tempo è arrivata a rimanere per 3 giorni sulla mia scrivania con l’occasionale momento “svapo” durante le pause lavoro. Un utilizzatore accanito potrebbe utilizzarla per un giorno intero, o forse anche meno, specialmente se ogni volta terrà premuto il pulsante d’azionamento a lungo (dai 5 agli 8 secondi per “tiro”).

CONSIDERAZIONI FINALI

La sigaretta elettronica iMECiG C5 è un ottimo punto di partenza per il mondo dello svapo. Con il suo prezzo concorrenziale e la sua facilità d’utilizzo ( una volta preso confidenza con le sue parti, NdR) la rendono un prodotto facile da consigliare.

Se il vostro utilizzo non è leggero oppure se volete già passare ad un’esperienza d’uso migliore, l’acquisto di un box più avanzato con la possibilità di regolare l’erogazione della potenza della batteria assume molto più senso.

Questo starter kit vi consente di provare l’esperienza della sigaretta elettronica nella sua forma più semplice. Se vi sentirete attirati dalla facilità d’uso, dalla possibilità di poter miscelare i liquidi per vare l’aroma che più vi piace allora potrete pensare di passare ad un investimento più corposo. Per il prezzo a cui viene proposto, la velocità della spedizione e la disponibilità di liquidi aromatizzati privi di nicotina prodotti dallo stesso brand, iMECiG C5 è un acquisto consigliato.

DOVE ACQUISTARE

Link per l'acquisto

Stampa Email

Cinafoniaci
"I veri Cinafoniaci sono quelli che non si fermano ai prodotti che ci vengono imposti dal mercato e dai media convenzionali ma si documentano e cercano tutte le informazioni per riuscire ad avere la migliore tecnologia al prezzo più conveniente."

Seguici su

FacebookoffFacebookoff
TwitteroffTwitteroff
TelegramoffTelegramoff
YoutubeoffYoutubeoff
Pubblicita

Vuoi pubblicizzare un prodotto, uno smartphone, un tablet sul nostro sito? Compila il Form

Contact Us

If you are an online shop and you want advertise your website and your products on our pages please Fill the Form

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti e offerte!

Copyright © 2017 Cinafoniaci.com - Notizie Offerte e Recensioni dal mondo degli smartphone Cinesi
Powered by Monkeyhub.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Privacy Policy