Amazon
Gearbest
Honorbuy
Flosmall
Myefox
Geekmall

Xiaomi Redmi Note 4X - Recensione completa del nuovo Best Buy da 5,5 pollici di Xiaomi

Xiaomi Redmi Note 4X è uno smartphone che abbiamo già iniziato ad analizzare nel precedente articolo in cui abbiamo visto le differenza con lo Xiaomi Redmi Note 4 che abbiamo già provato e recensito. Non sono molte le differenze e ancora una volta Xiaomi centra l'obiettivo: lo Xiaomi Redmi Note 4X è sicuramente uno dei best buy nella fascia media dei 5,5 pollici

Add a comment

Leggi tutto

Stampa Email

Xiaomi Redmi Note 4X - Prime Impressioni e 6 differenze con il Redmi Note 4 (in partenza per il MWC 2017!)

Lo  Xiaomi Redmi Note 4X è uno smartphone molto simile allo Xiaomi Redmi Note 4 che abbiamo visto nella nostra recensione completa ma con alcune differenze, alcune sostanziali come la CPU che passa da una Mediatek Helio X20 ad una Qualcomm Snapdragon 625, altre meno evidenti. Vediamole tutte nel dettaglio!

Add a comment

Leggi tutto

Stampa Email

Asus Zenfone 3 ZE552KL - La recensione

Asus ha deciso di chiamare tutti i suoi modelli Asus Zenfone 3 per indicare la generazione del telefono e poi ha deciso di diversificarli con una sigla, questo Asus Zenfone 3 che andiamo a recensire oggi è il modello ZE552KL, versione da 5.5 pollici del più noto ZE520KL da cui si differenzia con pochissime cartteristiche. Asus ha deciso inoltre di non vendere "ufficialmente" questo telefono ma di lasciarlo in esclusiva agli operatori TIM e WIND per abbinarlo a dei pacchetti promozionali (perdendo però di fatto le funzionalità dual sim). Il risultato di questa operazione è che il fratello minore da 5.2 pollici si trova a un prezzo di listino di 369 euro mentre questo (più grande) sono risucito a portarmelo a casa con soli 280 euro (prezzo che lo rende un vero e proprio best buy in questa fascia). Ma andiamo a vedere come si comporta questo telefono nella nostra recensione.

Link per l'acquisto:http://amzn.to/2kDrizz

Add a comment

Leggi tutto

Stampa Email

Doogee Y6 MAX 3D - Recensione completa dello smartphone con display da 6,5 pollici 3D

Doogee Y6 MAX 3D è uno smartphone sicuramente diverso dal solito e non per le dimensioni dello schermo, ben 6,5 i pollici, ma per la funzionalità 3D di cui è dotato. Una visione tridimensionale senza l'uso di occhiali o visori che mi ha sorpreso per l'effetto che riesce a creare: una caratteristica nuova che abbiamo apprezzato e che fa di questo smartphone un dispositivo di intrattenimento multimediale portatile eccellente grazie anche ad un buon audioe ed una discreta autonomia.

Add a comment

Leggi tutto

Stampa Email

Samsung A5 2017 - La recensione

Samsung A5 2017 è "IL" telefono medio gamma del momento, un medio gamma che però si avvicina sempre più verso i più blasonati top di gamma e stavolta, con questo samsung galaxy A5 2017 ci arriva proprio vicino. Caratterizzato da materiali e qualità costruttiva di alto livello, ergonomicità e compattezza ad altissimi livelli, uno schermo dalle ottime prestazioni e un equilibrio generale del sistema che soddisferà una larga fetta del mercato andando a colpire varie tipologie di utenti; unica pecca una fotocamera che resta discreta ma non ottima e un prezzo di listino davvero improponibile.

Ma andiamo a scoprirlo nella nostra recensione completa.

Link per l'acquisto: http://amzn.to/2kznJbT

Add a comment

Leggi tutto

Stampa Email

Huawei Nova Plus - La recensione completa - Medio gamma senza un vero difetto

Huawei nel corso del 2016 ha avuto risultati da record, vendendo oltre 140 milioni di unità: all'IFA di Berlino, in attesa del nuovo Mate 9, ha presentato due smartphone: Huawei Nova Plus e Huawei Nova. I dispositivi in questione dovrebbero strizzare l'occhio al pubblico femminile, ed essere pensati per un pubblico che ama scattare selfie. 

Ci teniamo a dire che forse queste due caratteristiche non sono esattamente in linea con l'idea dell'azienda, e potrebbero fuorviare chi fosse interessato all'acquisto di questo telefono, che ha davvero tantissime qualità e ci è piaciuto fin da subito. 
Scopriamo insieme allora tutti i dettagli di questo dispositivo e perché Huawei ha fatto davvero un ottimo lavoro nella fascia media del mercato.

RECENSIONE VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=N9_yXcQ76n8

CONFEZIONE ED ACCESSORI

La confezione di vendita è la classica Huawei, di forma rettangolare e non alta come quella dei vari P8/P9. L'alloggiamento è classico, e la colorazione tipicamente nera con dettagli dorati. All'interno la dotazione è abbastanza completa: troviamo infatti manualistica, spilla per il carrellino SIM/microSD, cuffie auricolari di media fattura in-ear, caricatore 5v/2A (niente ricarica rapida quindi, NdR) e il cavo di collegamento USB Type-C. Tutti gli accessori hanno una colorazione bianca.
{gallery}recensioni/huawei/novaplus/confezione{/gallery}

DESIGN E MATERIALI

Davvero curato il lato design di questo Huawei Nova Plus, con il corpo in alluminio lievemente cangiante a seconda dell'angolazione con cui lo osserviamo, ma che di base è il classico color argento a cui siamo ben abituati. Lo schermo  2.5D dona un aspetto davvero piacevole allo smartphone, rendendolo più morbido e attraente. I lati presentano uno scalino con lavorazione in CNC che consente da un una parte un ottimo grip, dall'altro ha il pregio estetico di staccare il vetro del display dal resto del corpo senza però farne risultare una soluzione discontinua. Sempre davanti troviamo led di notifica e fotocamera posta a destra della capsula auricolare, mentre in basso sull'importante cornice c'è il logo Huawei.

Dietro la disposizione classica del sensore fotografico, posto in posizione centrata e rialzato rispetto al resto del corpo; in basso troviamo il sensore d'impronte, sempre preciso ed affidabile, mentre a sinistra è presente il Flash LED dual-tone
Bella l'attenzione ai dettagli, anche se piccoli: il tasto per l'accensione laterale è zigrinato rispetto al bilanciere per il volume, così da sapere subito al tatto su quale tasto ci siamo posizionati. Nella parte inferiore una doppia ghiera simmetrica rispetto all'ingresso USB Type-C nasconde da un lato lo speaker di sistema e dall'altro il microfono principale: una soluzione nettamente migliore rispetto ad uno speaker posizionato sul retro.
{gallery}recensioni/huawei/novaplus/design{/gallery}

CARATTERISTICHE TECNICHE

Huawei Nova Plus è un dispositivo che presenta caratteristiche della fascia media, eppure sa regalare sensazioni da top di gamma. Il processore Snapdragon 625, già visto all'opera su Redmi 4 Pro, è davvero uno dei SoC meglio riusciti di Qualcomm per il 2016: consuma pochissimo, è prestante e non fa rimpiangere i fratelli più grandi della serie 800, come lo Snapdragon 820 e 821.

I 3GB di RAM potrebbero sembrare riduttivi quando siamo abituati a smartphone con 4, 6 o addirittura 8 GB di RAM (Zenfone AR presentato da poco al CES di Las Vegas, NdR). Eppure nell'uso quotidiano, anche stress, non mi è mai capitato di avere meno di 800MB liberi su di un totale di 2.7GB utilizzabili: segno che forse, anche per il multitasking spinto, oltre i 4GB di RAM al momento per Android è solo una questione di marketing.
La memoria interna è da 32GB, ma è possibile espanderla con una microSD: se optiamo per questa scelta dovremo sacrificare la possibilità di avere due SIM contemporaneamente. Il secondo slot è infatti polivalente e può essere usato per una microSIM o una microSD.

Il display da 5.5" è un'unità IPS con risoluzione Full-HD e 401 PPI di risoluzione, con ottimi angoli di visuale e una buona riproduzione dei colori. Il sensore della luminosità fa bene il suo lavoro anche se tende a ridurre notevolmente la luminosità in ambienti bui. Fantastica la visione sotto il sole, anche se in video non riuscite ad apprezzarla: il pannello è sempre visibile anche con forte luce diretta. La GPU Adreno 506 vi permette di giocare a tutti i titoli che volete, ma con più esigenti in termini di grafica non aspettatevi di avere un framerate alto/stabile. Si difende egregiamente per la sua fascia di prezzo ma, lo ricordiamo, non è un top di gamma.

Ottima la batteria da 3340 mAh, che unita allo Snapdragon 625 e all'efficace implementazione softare dell'EMUI 4.1 consentono davvero risultati incredibili, impensabili visto un amperaggio generoso ma non estremo.

Comparto multimediale di alto livello con una caduta di stile: la fotocamera frontale da 8 Megapixel, decantata per la sua capacità di scatto per i selfie, non è nulla di eccezionale. Si comporta molto meglio la fotocamera da 16 Megapixel posteriore, che con apertura F/2.0, PDAF e stabilizzazione ottica dell'immagine restituiscono scatti nitidi, ricchi di dettagli e ben definiti.

RETI E TELEFONIA

Il nostro Huawei Nova Plus supporta tutte le bande LTE presenti sul territorio italiano, anche la banda B20 (800 MHz) usata principalmente da Wind ma anche da TIM e Vodafone. La ricezione è sempre buona, anche nel mio appartamento/bunker dove il segnale è un pò carente. 
L'audio dalla capsula auricolare è molto pulito, si sente bene l'interlocutore e anche gli altri ci sentono bene grazie alla presenza di due microfoni, uno posto nella parte inferiore e uno sul lato superiore vicino al jack per le cuffie. Potente l'altoparlante di sistema per le chiamate in vivavoce, con una chicca: anche a volume massimo degli speaker, durante una chiamata basterà premere il pulsante del volume per attivare un boost temporaneo e sentire ancora più forte il nostro interlocutore. Brava Huawei!

GPS

Il GPS di questo Huawei Nova Plus fixa in tempi brevi e su strada si è rivelato molto affidabile. Nulla da segnalare. Negli screenshot potete vedere un Fix dei satelliti fatto all'interno del mio appartamento ed uno all'esterno, entrambi in pochissimi secondi (5-10).
{gallery}recensioni/huawei/novaplus/gps{/gallery}

DISPLAY

Un pannello IPS dai colori ben tarati e con schermo bombato 2.5D sono l'anima di questo Huawei Nova Plus. La diagonale da 5.5" e risoluzione Full-HD lo pongono nella media come prodotto, con un polliciaggio e una risoluzione a cui siamo ampiamente abituati. Ottima la luminosità massima, che vi consente di usarlo anche sotto la luce del sole, così come è ben tarato il sensore di luminosità. A volte nel buio assoluto tende a scurire troppo lo schermo, ma sono davvero dettagli. Il display supporta 10 tocchi ed è molto oleofobico: devo pulirlo molto meno di altri terminali, anche più costosi e considerati "top di gamma".

FOTOCAMERA

Uno dei punti di forza di questo smartphone, almeno per quanto riguarda la fotocamera posteriore. Con i suoi 16 Megapixel il sensore Sony IMX298 con apertura f/2.0 restituisce degli ottimi scatti, e l'HDR si comporta bene. Nei sample potete notare le immagini con e senza, con i contrasti e l'illuminazione che si avvicinano di più a quello che il nostro occhio vede realmente. Molto buoni anche i video, che grazie alla stabilizzazione risultano godibili anche su PC: ben risoluti e anche camminando o quasi correndo non vengono "sballottati" troppo.

Come sempre la fotocamera soffre un pò quando comincia a calare il buio o l'illuminazione non è ottimale come in situazioni all'aperto e di giorno. A questo sopperisce una pletora di opzioni nel menù fotocamera, dai filtri alle impostazioni per il singolo scatto, che accontenteranno anche chi con le foto vuole sbizzarrirsi un pò. Huawei però non ha aggiunto nulla di nuovo a questo smartphone che viene proposto come un'ottima scelta per un pubblico femminile e/o attento ai selfie: la fotocamera frontale non stupisce per qualità e l'effetto bellezza è simile (troppo) a soluzioni implementate da altri produttori di smartphone. Da Huawei, con questo marketing, ci saremmo aspettati di più per questo Nova Plus.
{gallery}recensioni/huawei/novaplus/camera{/gallery}

BATTERIA

Uno dei punti di forza di questo telefono, l'autonomia ha bisogno di una sola parola per essere descritta: incredibile. L'accoppiata Snapdragon 625, batteria da 3340 mAh e EMUI 4.1 fanno di questo Huawei Nova Plus un campione di autonomia. Totalizzare 10 ore di schermo acceso con una sola carica non è cosa da tutti gli smartphone, con batterie di amperaggio decisamente maggiore. Un giorno intenso verrà coperto con almeno il 30-40% di autonomia, i due giorni con uso medio sono alla portata di tutti. 

Vi ricordo che ogni telefono ha 2 account mail entrambi settati in push, facebook - twitter - instagram - whatsapp - messenger tutti attivi in background tramite le opzioni del sofware. Inoltre ha un wearable sempre collegato, alternativamente la Mi Band 2 o uno smartwatch. Giornata stress di solito si traduce in 24 ore continue con Wi-Fi lasciato sempre attivo, sia esso connesso che non, ed una buona parte all'esterno con connettività 4G.
{gallery}recensioni/huawei/novaplus/batteria{/gallery}

BENCHMARK

Il punteggio poco entusiasmante di 62.203 punti realizzato su AnTuTu dice davvero poco sulla piacevolezza d'uso di questo smartphone. Mostra i suoi limiti nel gaming come è giusto che sia ma per un utilizzo smart con multitasking, navigazione web e social questo smartphone non fa rimpiangere un top di gamma 2015 - prima metà 2016.
{gallery}recensioni/huawei/novaplus/benchmark{/gallery}

SOFTWARE

Huawei Nova Plus arriva con a bordo la ben nota EMUI 4.1, basata su Android Marshmallow e pesantemente modificata da Huawei, ma non ci dispiace affatto. Le impostazioni da poter personalizzare sono davvero tante e questo si traduce nella possibilità per gli utenti di rendere il telefono davvero proprio.
La personalizzazione comprende anche la frivolezza e il cambiamento, e lo store dei temi di Huawei/Honor è sempre un ottimo punto di partenza: potete scegliere icone, sfondo, tema generale per i menù e il dialer e altro ancora. Ci sono davvero decine di temi quindi potete provarli tutti. Molto carina la possibilità di settare una cartella da cui attingere immagini sempre nuove per la nostra lockscreen.

Huawei implementa anche la possibilità di gestire in maniera approfondita il comportamento di ogni app. Possiamo decidere se una volta spento lo schermo esse possono continuare a lavorare in background oppure no, modificare la visualizzazione delle notifiche globalmente o per singola app e perfino se il telefono verrà "risvegliato" da nuove notifiche, consentendoci di lanciare un rapido sguardo allo schermo e vedere che messaggio ci è arrivato.

Nell'EMUI è completamente assente il drawer delle applicazioni, per cui quando ne installiamo una essa compare nella schermata successiva alla Home. Abbiamo la possibilità di combinare più app in cartelle, e Huawei ci mostra come fare raggruppando per noi le app Google e gli strumenti utili a nostra disposizione. Molto comoda la possibilità di bloccare completamente l'accesso ad una app richiedendo lo sblocco tramite impronta digitale. In questo modo possiamo avere il nostro dispositivo accessibile a tutti i nostri amici e/o familiari, bloccando l'accesso alle app che riteniamo critiche e a cui non vogliamo fornire un accesso senza la nostra supervisione.

Molto comode anche le gesture implementate nel sensore di impronte, che sblocca il telefono quasi 10 volte su 10: con uno swipe verso il basso possiamo abbassare il menù delle notifiche, con un doppio tap possiamo eliminarle. Una funzionalità che dovrebbe essere presente su tutti gli smartphone dotati di sensore d'impronta posteriore. Ci sono anche tante altre gesture che possiamo compiere per facilitarci la vita, tutte disponibili dal menù impostazioni.

La parte relativa al risparmio energetico è davvero ben fatta. Dal menù impostazioni avanzate possiamo andare a controllare lo stato della batteria, le app protette in background e un report dettagliato dei consumi, diviso per consumo hardware e software. Unica pecca la EMUI ci tiene a segnalarci troppo spesso la presenza di qualche app particolarmente "aggressiva", come Whatsapp e Facebook: vi basterà scegliere di ignorare gli avvisi per le app che non reputate necessarie.
{gallery}recensioni/huawei/novaplus/software{/gallery}

IN BREVE

Questo Huawei Nova Plus mi è piaciuto davvero tanto, a partire dal fattore comodità: non ho mai avuto bisogno di trovare la soluzione a qualche problema. Semplicemente lo si accende, si imposta l'account Google e le app che vogliamo rimangano in background per non perdere nessuna notifica e si è pronti per goderselo.

Le personalizzazioni possibili sono tante, e l'implementazione smart di gesture e sensore d'impronta contruibuisce a rendere l'utilizzo ancora più piacevole. Il design del Nova Plus non fa gridare al miracolo per innovazione, ma risulta comunque attraente e ricercato: la qualità costruttiva è davvero al top, in perfetto stile Huawei.
Mi sono ritrovato più di una volta ad essere stupito per la fluidità di navigazione generale, apertura app ed utilizzo multitasking spinto: considerando che utilizzo come telefono principale uno ZUK Z2 e/o un Nexus 6P, credo di avere un'ottima idea di come Android possa girare su terminali potenti o ben ottimizati. Ebbene questo Huawei Nova Plus non mi ha fatto rimpiangere lo ZUK Z2 con oltre 140.000 punti su AnTuTu: se qualcuno me lo avesse dato in prova senza sapere che processore montasse sarei stato tentato di dire che a bordo c'è uno Snapdragon della serie 800. 
Poi però i consumi irrisori già notati con altri terminali come lo Xiaomi Redmi 4 Pro che monta lo stesso SoC mi hanno fatto ritornare alla realtà, complice anche varie sessioni di gioco con Dungeon Hunter 5: nel gaming il Huawei Nova Plus mostra uno dei suoi limiti maggiori, non per questo rendendo i titoli ingiocabili, ma la differenza con un vero top di gamma in questo caso c'è ed è tangibile.

Huawei Nova Plus è disponibile presso store fisici ed online ad un prezzo che al momento in cui scriviamo si aggira intorno ai 340€. Ci sono varie considerazioni da fare sul prezzo e sul prodotto: per quella cifra possiamo permetterci terminali del calibro di Xiaomi Mi5s, vecchi top di gamma anche nella fascia dell'usato o perché no, uno Zenfone 3 520KL che ha lo stesso processore ed una fotocamera migliore.
Mi sento comunque di raccomandare questo cellulare a chi vuole uno smartphone da reperire facilmente sul territorio italiano e da poterlo avere sotto mano in meno di 48 ore (con Amazon, NdR), con un'autonomia incredibile e una piacevolezza d'uso generale (feedback tattile, materiali, prestazioni, fotocamera, multitasking) che pochi smartphone appartenenti alla fascia media possono vantare globalmente. Di contro c'è il prezzo, davvero elevato se paragonato ad esempio al Redmi 4 Pro che ha una configurazione hardware simile e costa meno della metà, o altri prodotti di fascia sia media che top. 

 

logo ok logo ko

- Sensore d'impronte infallibile
- Nell'uso quotidiano esperienza paragonabile ad un top di gamma
- Ottime foto (fotocamera posteriore)
- Grande autonomia
- Qualità costruttiva

- EMUI 4.1 ancora ferma a Marshmallow
- Software fotocamera non aggiornato
- Sensore di luminosità impreciso con luce ambientale bassa

DOVE ACQUISTARE

 Link Amazon: https://www.amazon.it/Huawei-51090SGV-Nova-Smartphone-Grigio/dp/B01LRSU99K

logo ok

logo ko

- Scheda tecnica da top di gamma
- Esperienza utente fluida e piacevole
- Solido tra le mani, design piacevole
- Speaker di sistema potenti
- Batteria con ottima autonomia
- Possibilità di decidere se installare
  la ROM indiana o la rom cinese 
  senza perdere la garanzia
- Tasti navigazione Android e 
  Google Now on Tap

- Sensore di luminosità pigro 
- Menù delle notifiche pessimo anche
con la rom indiana
- MoreLocale non traduce alcune app
- Niente CyanogenMod ufficiale
- Led di notifica non RGB, solo bianco

Add a comment

Stampa Email

Uhans U300 - Recensione completa

UHans U300 è uno smartphone molto particolare sopratutto per il design ed i materiali scelti: è costruito infatti in titanio e pelle, un abbinamento mai visto prima. Ma anche le caratteristiche hardware non sono male per essere un rugged phone visto che è euipaggiato con ben 4Gb di RAM ed una buona CPU Octa Core. Peccato per qualche difetto di gioventù perchè nel complesso potrebbe essere una buona soluzione per chi cerca uno smartphone di un certo "peso".

Add a comment

Leggi tutto

Stampa Email

Cinafoniaci
"I veri Cinafoniaci sono quelli che non si fermano ai prodotti che ci vengono imposti dal mercato e dai media convenzionali ma si documentano e cercano tutte le informazioni per riuscire ad avere la migliore tecnologia al prezzo più conveniente."

Seguici su

FacebookoffFacebookoff
TwitteroffTwitteroff
TelegramoffTelegramoff
YoutubeoffYoutubeoff
Pubblicita

Vuoi pubblicizzare un prodotto, uno smartphone, un tablet sul nostro sito? Compila il Form

Contact Us

If you are an online shop and you want advertise your website and your products on our pages please Fill the Form

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti e offerte!

Copyright © 2017 Cinafoniaci.com - Notizie Offerte e Recensioni dal mondo degli smartphone Cinesi
Powered by Monkeyhub.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Privacy Policy