Amazon
Gearbest
Honorbuy
Flosmall
Myefox
Geekmall

ARCHOS Sense 55S - IL BORDERLESS secondo ARCHOS - Recensione

Archos sense 55s recensione

Archos Sense 55S è uno smartphone borderless di fascia medio-bassa che si presenta con una costruzione impeccabile ed un design molto accattivante. Con i suoi 5.5” di diagonale e il display in formato 16:9 si tiene bene in mano ma nell’utilizzo quotidiano c’è qualche incertezza che non ci ha convinto fino in fondo, merito anche delle scelte operate da Archos per questo terminale. Nella recensione a seguire dell’Archos Sense 55S evidenziamo sia i punti di forza che di debolezza, fornendo un quadro completo utile a chi vuole valutarne l’acquisto.

 

VIDEO RECENSIONE




CONFEZIONE E ACCESSORI

Il box di vendita è compatto e con una grafica molto gradevole. All’interno troviamo il caricatore con uscita 5V/2A, il cavo per la ricarica USB Type-C, cuffie di media fattura, una pellicola da applicare allo schermo e manualistica varia.

 1090668 Archos Sense 55s
 1090670 Archos Sense 55s
 1090672 Archos Sense 55s
 1090673 Archos Sense 55s

DESIGN E MATERIALI

Archos Sense 55S è uno smartphone di fascia medio-bassa ma integra comunque un sapiente uso dei materiali: il frame laterale è in metallo, mentre la cover posteriore è in policarbonato ma ricoperta di uno strato che la rende meno scivolosa e “vellutata” al tatto.

 1090674 Archos Sense 55s
 1090688 Archos Sense 55s
 1090704 Archos Sense 55s
 1090710 Archos Sense 55s

Lato frontale dotato di un display tri-borderless, con una generosa cornice inferiore che contiene il sensore di prossimità e luminosità oltre alla fotocamera frontale. Il carrellino per le SIM può ospitarne in fromato Micro oppure una micro-SIM e una micro-SD. La cover posteriore rivela linee simmetriche per la doppia fotocamera da 8 Megapixel dotata di doppio Flash LED, mentre il sensore d’impronte e il logo Archos sono posizionati poco più in basso.

HARDWARE

Ecco in breve le caratteristiche tecniche di questo smartphone Archos Sense 55S:

- DISPLAY: 5.5 Pollici Full-HD 1920x1080 IPS

- CPU: MediaTek MK6737T @1.5 GHz

- GPU: MALI-T720 MP2

- RAM: 2GB LPDDR3

- STORAGE: 16GB espandibile tramite micro SD (slot condiviso con la seconda SIM)

- SIM: MICRO // NANO+MICROSD

- FOTOCAMERE: Posteriore doppio sensore SONY IMX219PQ da 8 Megapixel con doppio Flash LED dual-tone e Wide Angle // Frontale 5 Megapixel

- DIMENSIONI: 74.2 x 142.5 x 8 mm

- PESO: 130 grammi

- BATTERIA: 3000 mAh

- OS: Android 7.0 Nougat con personalizzazione

- Altro: Lettore impronte posteriore, Bluetooth 4.0, GPS, USB Type-C (2.0) , LED notifica, jack audio

Dotazione di sensori soddisfacente: accelerometro, bussola, giroscopio, prossimità, luminosità, e d’impronte.

RETE, TELEFONIA E CONNETTIVITA’

Buona la ricezione telefonica e la connettività 4G/LTE grazie alla presenza della banda 20: la costruzione in plastica in questo caso aiuta, ma non è a livelli di eccellenza bensì nella media degli smartphone da noi recensiti.

Il Bluetooth è 4.0 e il Wi-Fi monoband ma si comportano bene, non mostrando perdite di segnale e una connettività soddisfacente. L’audio in capsula auricolare è chiaro e nonostante il singolo microfono l’interlocutore ci sente sempre bene. Meno bene l’audio dall’altoparlante di sistema, con un timbro piatto e dal volume non troppo elevato.

SCHERMO

Pannello da 5.5 pollici Full-HD con buoni angoli di visuale e con una abbastanza elevata (per la fascia di riferimento) luminosità massima. Per il resto i neri sono nella media da IPS ed i colori ben riprodotti anche se tendenti fortemente all’azzurrino. Essendo un 5.5” di diagonale borderless possiamo goderci un terminale abbastanza compatto ma con una superficie display ampia.

Il sensore di luminosità funziona bene.

SOFTWARE

Una ROM leggera e con pochissime personalizzazioni quella di Archos, con base Android Nougat 7.0. Molto apprezzato il launcher di sistema, che integra al suo interno anche il feed di Google facendo uno swipe verso destra: se invece facciamo uno swipe verso il basso tiriamo giù la tendina delle notifiche, un plus non da poco.

L’accoppiata MT6737T e schermo Full-HD mal si combina, con risultati solo soddisfacenti durante l’esperienza d’uso. A questa limitazione si unisce anche la presenza di soli 2GB di RAM che castra un po’ l’uso del terminale: le applicazioni tendono a ricaricarsi e basta poco per saturare la memoria, specialmente se utilizziamo molte app social pesanti come Facebook e Instagram.

Il resto della ROM è completamente stock, senza possibilità di gesture avanzate o strumenti come Miravision per tarare la temperatura colore del display. Ottima la presenza non solo della certificazione GMS di Google, ma anche tutte le Google apps necessarie al funzionamento dello smartphone, senza duplicati inutili: c’è solo l’app Foto senza un’altra Galleria e l’unica app ti terze parti pre-installata è Office Suite. Facciamo attenzione al setup iniziale, rifiutando di voler installare ulteriori applicazioni, se non vogliamo ritrovarci con giochi indesiderati sulla Home installati automaticamente.

Screenshot 20180320 123928
Screenshot 20180320 123939
Screenshot 20180320 123947
Screenshot 20180320 124001

LETTORE IMPRONTE

Lettore d’impronte che sblocca 7/8 volte su 10 e che impiega un po’ per sbloccare il telefono: di sicuro non un fulmine di guerra.

FOTOCAMERA

Il sensore principale è un SONY IMX219PQ Exmor R utilizzato anche di recente sugli smartphone Sony Xperia XA2 e XA2 Ultra, anche se qui l’implementazione non raggiunge livelli di eccellenza. Forse complice il processore utilizzato e la mancanza di un DSP adeguato, i risultati non sono per nulla entusiasmanti. Ottima la possibilità di utilizzare la funzione grandangolo che consente di catturare scene panoramiche molto più ampie, ma la qualità degli scatti non è soddisfacente. Se di giorno o con buona illuminazione, attivando la modalità HDR, otteniamo degli scatti più che buoni o che possono essere corretti con qualche ritocchino, di sera la situazione peggiora con scatti lenti e insufficienti anche per un uso social. La fotocamera frontale, che ci costringe a girare il dispositivo come su tutti i borderless a causa della posizione in basso a destra del sensore, di sera è davvero inutilizzabile anche a causa della mancanza di un flash LED.

IMG 20180308 190818archos Sense 55s
IMG 20180308 190856archos Sense 55s
IMG 20180310 214810archos Sense 55s
IMG 20180310 214825archos Sense 55s
IMG 20180319 143355archos Sense 55s
IMG 20180319 143439archos Sense 55s
IMG 20180319 143458archos Sense 55s
IMG 20180319 143607archos Sense 55s

Inoltre c’è un bug davvero fastidioso nell’app fotocamera che costringe ad uscire dall’applicazione e chiuderla forzatamente per passare dalla modalità autoscatto a quella wide angle e vice-versa.


BATTERIA

La batteria da 3000 mAh unita al MediaTek MT6737T garantisce una giornata con uso medio, come sappiamo ormai bene. Se proviamo a stressarlo non si arriva a sera, specialmente con uso massiccio in mobilità con connessione 4G/LTE sempre attiva. Si chiude la giornata con 3 ore in 4G e massimo 4/4:30 con utilizzo sotto rete Wi-Fi.

Screenshot 20180308 040141Screenshot 20180308 040146

BENCHMARK

Su AnTuTu il punteggio registrato è di 41942 con AnTuTu v7 (la nuova versione), mentre con GeekBench si registrano 630 punti in single-core e 1350 in multi-core. Il test delle memorie di AndroBench segnala delle memorie eMMC 5.1 abbastanza veloci.

Archos Sense 55s ANTUTUARCHOS SENSE 55S GEEKBENCHARCHOS SENSE 55S ANDROBENCH

GAMING

Con il MediaTek MT6737T e la Mali-T720 MP2 possiamo giocare ad alcuni titoli 3D vecchi, a patto di non pretendere fluidità assoluta. Purtroppo titoli più impegnativi mostrano i limiti del processore e della GPU integrata. Giochi leggeri in 2D non sono un problema per questo Archos Sense 55s.

SICUREZZA

Il telefono è stato scansionato con Malware Bytes e Trustlook Antivirus, che ha anche un modulo per rilevare nello specifico versioni malware di ADUPS. Entrambe le scansioni dello smartphone hanno dato esito negativo come evidenziato dagli screenshot. Promosso sotto il profilo della sicurezza.

Screenshot 20180211 235522Screenshot 20180211 235615

IN BREVE

logo okDESIGN
WIDE ANGLE
DISPLAY
logo ko

PRESTAZIONI
AUTONOMIA
BUG

Archos Sense 55s è uno smartphone che paga lo scotto di alcune scelte errate in fase di progettazione. La scelta di utilizzare un pannello Full-HD, molto oneroso sotto il punto di vista computazionale per il processore incorporato, e i soli 2GB di memoria RAM rendono l’esperienza d’uso non ottimale.

Con un utilizzo leggero e installando poche app non si notano troppi rallentamenti, ma se utilizziamo molte app i limiti sono evidenti: microlag, lentezza nell’apertura della applicazioni e ricaricamenti continui. Il comparto fotografico è davvero molto interessante, soprattutto la possibilità di scattare foto con il modulo wide-angle, ma bisogna avere pazienza e munirsi di una mano ferma e avere una buona illuminazione.

Il design e la qualità costruttiva sono due punti di forza: è costruito davvero bene, gli elementi sono inseriti con criterio e finalmente c’è il sensore di luminosità e prossimità anche su di uno smartphone tri-borderless. Peccato per il cornicione inferiore, davvero molto marcato rispetto alle linee slanciate del telefono.

Il vero tallone d’Achille è però il prezzo: sul sito Archos lo troviamo ancora a 179€ quasi 10 mesi dopo il suo annuncio, troppi per un terminale dotato di queste caratteristiche tecniche e con la sua resa nell’utilizzo di tutti i giorni.

DOVE COMPRARE

Lo smartphone Archos Sense 55S è disponibile presso il sito ufficiale Archos a questo indirizzo o su Amazon.it.

Stampa Email

Cinafoniaci
"I veri Cinafoniaci sono quelli che non si fermano ai prodotti che ci vengono imposti dal mercato e dai media convenzionali ma si documentano e cercano tutte le informazioni per riuscire ad avere la migliore tecnologia al prezzo più conveniente."

Seguici su

FacebookoffFacebookoff
TwitteroffTwitteroff
TelegramoffTelegramoff
YoutubeoffYoutubeoff
Pubblicita

Vuoi pubblicizzare un prodotto, uno smartphone, un tablet sul nostro sito? Compila il Form

Contact Us

If you are an online shop and you want advertise your website and your products on our pages please Fill the Form

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti e offerte!

Copyright © 2017 Cinafoniaci.com - Notizie Offerte e Recensioni dal mondo degli smartphone Cinesi
Powered by Monkeyhub.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Privacy Policy