Amazon
Gearbest
Honorbuy
Flosmall
Myefox
Geekmall

Leagoo Kiicaa Mix - Smartphone bezelless più ECONOMICO - Recensione

Leagoo Kiicaa Mix recensione smartphone bezelless economico

Leagoo Kiicaa Mix è lo smartphone bezelless che oggi andremo a recensire. Un prodotto dal costo particolarmente contenuto e che ha saputo stupirci, sia in positivo che in negativo. Analizziamo insieme pregi e difetti nella nostra recensione.

 

VIDEO RECENSIONE 

 

CONFEZIONE E ACCESSORI

Il Leagoo Kiicaa Mix arriva in una confezione molto compatta ed esteticamente accattivante. All’interno troviamo il telefono, una cover in TPU sempre gradita (ma che non sembra calzare il telefono come un guanto), caricabatterie 5V/2A, cavo USB Type C (USB 2.0) e delle cuffie di pessima qualità con attacco USB Type-C.

DESIGN E MATERIALI

Appartenente alla categoria degli smartphone bezelless, di cui stiamo facendo incetta ultimamente (Doogee Mix, Umidigi Crystal, Bluboo S1 e il capostipite, lo Xiaomi Mi Mix 2), questo Leagoo presenta un design tri-bezelless, ovvero privo di cornici su tre lati, anche se alla fine i bordi sono presenti ed anche abbastanza spessi.

 

Ottimi i materiali utilizzati, con inserti in alluminio e titanio per realizzare il frame laterale e parte della back cover, che si sposa con il policarbonato in presenza delle antenne radio e nel resto della superficie. Angoli e bordi sono stondati, così da donare una presa salda e confortevole, aiutata dalle dimensioni ridotte di questo smartphone. E’ infatti un 5.5” che si tiene bene come un 5.2” grazie all’ampio display bezelless e all'ottimizzazione del rapporto body-to-screen. Promosso sotto il punto di vista del design, compatto e accattivante, sembra quasi un “mini me” dello Xiaomi Mi Mix 2.

HARDWARE

Ecco in breve le caratteristiche del Leagoo Kiicaa Mix:

- DISPLAY: 5.5 Pollici FHD 1920x1080 Sharp IGZO

- CPU: Mediatek MT6750T Quad Core 1.5Ghz

- RAM: 3GB LPDDR3

- STORAGE: 32 GB espandibile tramite micro SD (slot condiviso con la seconda SIM)

- SIM: NANO + NANO

- FOTOCAMERE: Omnivision f/2.2 da 13 megapixel +2 megaixel (Interpolate) // Omnivision f/2.2 da 13 megapixel (interpolata) frontale

- DIMENSIONI: 75.8 x 141.7 x 7.9 millimetri

- PESO: 153 grammi

- BATTERIA: 3000 mAh

- OS: Android 7.0 Nougat con Freeme OS

- Altro: Lettore impronte posteriore, WiFi mono band, Bluetooth 4.2, USB Type C (USB 2.0)

Presente tra i sensori accelerometro, bussola e orientamento.

RETE E TELEFONIA

Il Leagoo Kiicaa Mix è dotato di due slot per accogliere SIM in formato NANO, o in alternativa una NANO SIM ed una scheda di espansione micro SD. E’ presente la banda 20 e la ricezione è nella media.

Purtroppo la grande pecca che mina questo smartphone è l’infelice soluzione adottata per la capsula auricolare: è inserita nella parte superiore e non nella cornice frontale. Oltretutto ha un volume basso, e la maggior parte delle volte durante una chiamata chiederemo al nostro interlocutore di parlare più forte. Telefonare con questo dispositivo non è assolutamente piacevole, e neanche il vivavoce risolve la situazione, con un volume troppo basso.

SCHERMO

Lo schermo è un 5.5 pollici prodotto da Sharp con risoluzione Full-HD. Non è molto luminoso, anche se riuscirete ad operare sotto la luce diretta del sole, seppur con qualche difficoltà. Purtroppo non ha né il sensore di prossimità né quello di luminosità, il che porta a due spiacevoli conseguenze: la prima è che dovrete settare manualmente la luminosità ogni volta. La seconda è che durante la chiamata lo schermo del display viene spento automaticamente dopo 2 secondi e non quando viene rilevato il vostro volto in prossimità dello smartphone.

Il display è la parte fondamentale di questo Leagoo Kiicaa Mix, e troviamo un pannello di qualità considerando la fascia di prezzo di cui parliamo. I colori sono ben riprodotti e gli angoli di visuale buoni; l’unica pecca da considerare, oltre ai grigi, è una tendenza verso i colori caldi anche tarando il tutto con Miravision.

Il touch è 5 tocchi e funziona bene.

SOFTWARE

La ROM è basata su Android 7.0 stock ed è personalizzata dall’azienda con il nome Freeme OS. Questa versione, la 3.0, va a modificare esteticamente l’interfaccia utente, con un launcher proprietario a cui non sarà difficile abituarsi. Non è presente il drawer: tutte le app installate vengono poste sullo schermo, raggruppabili in cartelle, come sulla Flyme o la MIUI per intenderci. Buone le possibilità di personalizzazione, con la presenza di uno store dedicato da cui scaricare temi e sfondi per il vostro Kiicaa Mix.

Non c’è bloatware, tutte le app sono quelle del pacchetto Google e c’è il Play Store ufficiale: quando accendiamo il dispositivo veniamo infatti accolti dalla scritta “Powered by Android”, il che significa che lo smartphone ha ricevuto l’autorizzazione ufficiale da Google e che il software utilizzato è stato verificato dalla casa di Mountain View, che è un plus non da poco.

Le icone hanno uno stile personalizzato, così come il menù impostazioni che appare graficamente rinnovato, ma che di fatto è quello standard a cui siamo abituati. L’interfaccia si naviga bene e senza impuntamenti, e anche se le app impiegano un pò di tempo ad aprirsi, una volta all’interno tutto funziona bene.

Sono presenti poche personalizzazioni all’interno del menù impostazioni, tra cui Miravision, per poter impostare il bilanciamento del colore dello schermo. Ci sono inoltre le classiche smart gesture, come il Double Tap to Wake che risveglia il telefono a schermo spento facendo un doppio tap sul display. C’è anche la possibilità di nascondere la barra di navigazione ed utilizzare unicamente il sensore d’impronte per navigare tra le app e l’interfaccia: un tap rapido per tornare indietro, una pressione prolungata per tornare alla home ed uno swipe verso sinistra per accedere al menù app recenti.

Poco personalizzabile il launcher di default: non è possibile ridimensionare i widget, anche se lo store online consente di scaricare tanti temi che cambiano lo sfondo e il pacchetto icone, aggiungere widget o cambiare effetto di scorrimento, e nulla più.

E’ presente anche la possibilità di effettuare una ricerca globale sul telefono (app, contatti, messaggi, musica e calendario) effettuando uno swipe verso il basso.

 

LETTORE IMPRONTE

Lettore di impronte frontale molto gradito in questa posizione, davvero comoda, considerate anche le dimensioni ridotte del terminale. Funziona bene, a 360°, ed è realizzato in ceramica: sblocca più di 9 volte su 10, anche se non è un fulmine a sbloccare il dispositivo. Il lettore d’impronte può essere utilizzato anche come alternativa ai tasti di navigazione virtuali: un tap ci porta indietro, una pressione prolungata ci riporta alla Home mentre uno swipe verso sinistra apre il menù multitasking. Peccato che le gesture non siano personalizzabili.

FOTOCAMERA

Il comparto fotografico del Leagoo Kiicaa Mix è composto da tre fotocamere: due posteriori ed una frontale. Curioso che entrambi i sensori principali siano lo stesso Omnivision OV8856 da 8 Megapixel ed apertura f/2.2. Troviamo un setup dual-cam ma è sempre la stessa doppia fotocamera “farlocca”, con effetto bokeh software che è realizzato più o meno come tutti gli altri dispositivi low-cost cinesi: in una parola, una vera ciofeca!

Buone comunque le capacità fotografiche di questo smartphone, se rapportate al prezzo: una fotocamera da 8 Megapixel “veri” frontale non si vede spesso, ed in condizioni di luce buona dona scatti perfetti per i social. Per la fotocamera principale c’è anche il flash Dual LED (ma non DUAL TONE) che aiuta in ambienti scarsamente illuminati, con buoni risultati.

Con luce ambientale adeguata la funzione ZSD (Zero Shutter Delay) funge bene, ma non aspettatevi grandi dettagli e soprattutto le foto sono sempre ben dotate di tanto rumore digitale. Comparto fotografico totalmente in linea con la fascia di prezzo, seppur qualche scatto convince un pò un più rispetto alla concorrenza.

Convincenti i video, registrabili al massimo a 1080p e 30fps. In ambienti particolarmente illuminati si comporta bene, a patto di avere una mano ferma.

 

GPS

Il GPS non è particolarmente veloce durante il fix, ma la navigazione con Google Maps non dà problemi. Fortunatamente c’è il sensore d’orientamento che consente la navigazione a piedi.

leagoo kiicaa mix sensori

BATTERIA

Batteria da 3000 mAh che convince a metà. Con un utilizzo blando sotto Wi-Fi si riescono a coprire più di 4 ore di schermo. Se utilizziamo esclusivamente la rete dati 4G/LTE e la navigazione GPS invece chiudiamo la giornata con al massimo 3 ore di schermo. Il telefono non scalda eccessivamente sotto sforzo, ma anche durante il gaming vedremo la batteria prosciugarsi inesorabilmente.

Il caricatore da 5V/2A ricarica completamente lo smartphone in circa 90 minuti.

 leagoo kiicaa mix batterialeagoo kiicaa mix batteria 3

BENCHMARK

Il valore ottenuto con Antutu dal Leagoo Kiicaa Mix è di 41611 punti, in linea con l’hardware in dotazione. I punteggi ottenuti con GeekBench 4 sono di 610 in single-core e 2595 in multi-core.

A bordo ci sono delle memorie eMMC 5.1 che hanno risultati davvero ottimi nel test di AndroBench.

 leagoo kiicaa mix androbenchleagoo kiicaa mix antutuleagoo kiicaa mix geekbench

GAMING

Il telefono si comporta bene nel gaming 2D, dove i titoli sono fluidi e completamente giocabili. I giochi impiegano qualche secondo in più ad aprirsi rispetto alla norma, ma nulla di trascendentale. Per i titoli 3D impegnativi si riesce a giocare con una buona fluidità, a patto di scendere a qualche compromesso sui dettagli. Si notano dei cali di frame rate sia con Real Racing 3 che con Riptide GP2, specialmente in presenza di tanti effetti particellari su schermo.

SICUREZZA

Il telefono è stato scansionato con Malware Bytes e Trustlook Antivirus, che ha anche un modulo per rilevare nello specifico versioni malware di ADUPS. Entrambe le scansioni dello smartphone hanno dato esito negativo. Il monitoraggio delle connessioni tramite firewall non segnala nulla di preoccupante. Promosso a pieni voti sotto il profilo della sicurezza.

leagoo kiicaa mix antivirus 1leagoo kiicaa mix antivirus 2

IN BREVE

 

logo okDESIGN
PRESTAZIONI
RAPPORTO QUALITA'/PREZZO
logo ko

AUDIO
SENSORE LUMINOSITA' ASSENTE
DISPLAY POCO LUMINOSO
LED NOTIFICA ASSENTE

Leagoo Kiicaa Mix è uno smartphone che come abbiamo detto in apertura stupisce sia in positivo che in negativo. L’hardware è ottimo per la fascia di prezzo, il display tri-bezelless e il design in generale sono molto accattivanti, è molto compatto nonostante il display da 5.5” ed ha un sensore di impronte davvero affidabile. Di contro non ci è piaciuta la gestione della parte telefonica, con l’altoparlante posto nella parte superiore che è davvero scomodo, per non dire quasi inusabile a causa del basso volume. Manca il sensore di luminosità e prossimità, nel 2017 delle assenze davvero ingiustificabili, anche su di un dispositivo di fascia bassa.

Al netto delle pecche, uno dei bezelless low-cost che più ci è piaciuto per compattezza, design e scheda tecnica. Equilibrato ma con delle carenze da tenere in considerazione durante l’acquisto.

DOVE ACQUISTARE

E' possibile acquistare Leagoo Kiicaa Mix su Gearbest. In alternativa è disponibile anche su Amazon Italia con la sicurezza della garanzia dalla A alla Z!

 

Stampa Email

Cinafoniaci
"I veri Cinafoniaci sono quelli che non si fermano ai prodotti che ci vengono imposti dal mercato e dai media convenzionali ma si documentano e cercano tutte le informazioni per riuscire ad avere la migliore tecnologia al prezzo più conveniente."

Seguici su

FacebookoffFacebookoff
TwitteroffTwitteroff
TelegramoffTelegramoff
YoutubeoffYoutubeoff
Pubblicita

Vuoi pubblicizzare un prodotto, uno smartphone, un tablet sul nostro sito? Compila il Form

Contact Us

If you are an online shop and you want advertise your website and your products on our pages please Fill the Form

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti e offerte!

Copyright © 2017 Cinafoniaci.com - Notizie Offerte e Recensioni dal mondo degli smartphone Cinesi
Powered by Monkeyhub.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Privacy Policy