Amazon
Gearbest
Honorbuy
Flosmall
Myefox
Geekmall
  • News
  • OnePlus 6: Carl Pei invita ad “amare” il notch, la rivolta del web

OnePlus 6: Carl Pei invita ad “amare” il notch, la rivolta del web

OnePlus 6

Non è stata una giornata gloriosa ieri per OnePlus e il suo co-fondatore, Carl Pei, dopo un tweet specifico in cui si faceva riferimento alla presenza del notch sul prossimo smartphone dell’azienda, il OnePlus 6. Si è parlato tantissimo di notch e della sua effettiva utilità nel panorama degli smartphone Android, e Carl Pei ha pensato preventivamente di tutelarsi invitando tutti a “Imparare ad amare il notch ;)”, con tanto di smile finale giusto per indorare la pillola.

Quello che Carl Pei non aveva previsto però è stato l’enorme polverone che si è alzato sulla questione, tramutatosi poi in una vera e propria batosta dal punto di vista delle pubbliche relazioni quando Carl Pei è stato costretto ad eliminare il tweet incauto dopo aver ricevuto migliaia di commenti negativi. Come spesso accade sul web però, la mossa non è passata inosservata. Potete vedere lo screen del post su Twitter prima che fosse rimosso da Carl Pei.

OnePlus era una startup che ha costruito una community di fan intorno al proprio brand grazie ad un sapiente uso di strategie marketing da alcuni ritenute quantomeno singolari, ma che si sono dimostrate valide nel lungo termine. Ora però OnePlus non è più la piccola azienda che proponeva il “Flagship-Killer” ad un costo irrisorio rispetto alla concorrenza: è diventata una grande realtà presente ufficialmente in tantissimi paesi nel mondo, e che anche in Italia offre un servizio di assistenza e garanzia di assoluta eccellenza rispetto alle disastrose esperienze dei primi due anni.

OnePlus6 Notch Twitter

Quando si cresce però si perde sempre qualcosa, in primis quello stretto rapporto che intercorre tra un brand ed i propri fan. OnePlus non sembra più incarnare il suo stesso motto: “Never Settle” è il mantra che ci viene ripetuto costantemente, eppure sembra che, almeno con il prossimo OnePlus 6, l’azienda ha deciso proprio di andare avanti con il trend più in voga del 2018.

Al di là del fatto che al momento attuale una soluzione come il notch su Android è completamente inutile da integrare dato che solo quando arriverà Android P ci sarà un vero e proprio supporto software alle varie tipologie di “intagli” o “tacche” che saranno presenti sui nostri display: quindi per non lasciare gli utenti con un’esperienza d’uso a metà, hanno analizzato ed ottimizzato l’utilizzo del notch per le 1000 app più utilizzate sul Play Store. Questo significa che per le altre milioni di app e giochi presenti sul Play Store dovremo arrangiarci.
oneplus 6 notch 1280x720

Carl Pei ha dichiarato che il notch al momento è l’unica soluzione possibile per poter avere una così grande superficie display (superiore al 90% secondo l'azienda, NdR), ma il dubbio su quanto si stia innovando con questa soluzione resta: nessuna azienda ha deciso di osare e andare oltre, in questa prima metà del 2018 almeno, se salviamo Vivo con il suo prototipo di smartphone APEX, e tutte si sono accodate alla soluzione introdotta da Apple, e Carl Pei nell'intervista che ha concesso in esclusiva alla testata The Verge lo dice chiaramente: "stiamo guardando ad Apple per implementare al meglio le migliori soluzioni che abbiano senso". Basta guardare le decine di smartphone Android presentati al Mobile World Congress, tutti con il notch, per capire la rotta intrapresa dalle aziende.

Se non c’è innovazione allora l’omologazione è dietro l’angolo, soprattutto se lanci un appello sul web che suona come “Quest’anno è andata così, imparate ad amare il notch (e andremo tutti d’accordo!)”. A quanto pare però gli estimatori del brand, che sono anche quelli che hanno decretato il successo di OnePlus, non ci stanno: meglio allora rimediare in parte nascondendo la polvere sotto il divano, eliminare il tweet incriminante e aspettare che il polverone passi. Almeno fin quando non verrà presentato il prossimo clone di iPhone X, pardon, il prossimo OnePlus 6.

Stampa Email

Cinafoniaci
"I veri Cinafoniaci sono quelli che non si fermano ai prodotti che ci vengono imposti dal mercato e dai media convenzionali ma si documentano e cercano tutte le informazioni per riuscire ad avere la migliore tecnologia al prezzo più conveniente."

Seguici su

FacebookoffFacebookoff
TwitteroffTwitteroff
TelegramoffTelegramoff
YoutubeoffYoutubeoff
Pubblicita

Vuoi pubblicizzare un prodotto, uno smartphone, un tablet sul nostro sito? Compila il Form

Contact Us

If you are an online shop and you want advertise your website and your products on our pages please Fill the Form

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti e offerte!

Copyright © 2017 Cinafoniaci.com - Notizie Offerte e Recensioni dal mondo degli smartphone Cinesi
Powered by Monkeyhub.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Privacy Policy